vita

vita



Munera 3/2018 – Paola Redemagni >> Breve storia del cimitero in Italia

Nel corso degli ultimi anni i cimiteri hanno conosciuto un interesse sempre più ampio. Vi si scopre un importante elemento di identificazione della comunità e di riconoscimento dei suoi valori: un archivio di memorie storiche,…

Munera 3/2018 – Maria Antonietta Crippa >> Architetture per la morte, testamenti per la vita

«Quando l’agnello aprì il settimo sigillo, nel cielo si fece un silenzio di circa mezzora, e vidi i sette angeli che stavano dinanzi a Dio e furono loro date sette trombe» (Apocalisse 8,1-2): con questo…

Munera 3/2018 – Paolo Benciolini >> Parlare della morte e del morire. Riflessioni sul “fine-vita”

A subitanea et improvvisa morte, libera nos, Domine. È difficile riconoscersi, oggi, nello spirito di questa invocazione che si ritrova nelle Litaniae Sanctorum. Molti, anzi, si augurano proprio il contrario: che il momento della morte…

Munera 3/2018 – Bernard N. Schumacher >> È forse morta la morte?

«Sono nato in un mondo che cominciava a non voler più sentir parlare della morte e che oggi ha raggiunto i suoi scopi senza comprendere che si è di colpo condannato a non sentir più…

Munera 3/2018 – Ghislain Lafont >> Pensieri sparsi sulla morte e sulla vita

Pensare la morte, non è forse pensare la vita? O piuttosto: cercare di pensarla, perché ci siamo dentro sin dall’inizio e non abbiamo, per la vita come per la morte, né definizione né possesso. Non:…

Munera 1/2017 – Bruno Montanari >> Acqua. Realtà della vita e bene comune

L’acqua appartiene alla vita, anzi è la vita stessa poiché ne contiene il germe. Certamente, la biochimica studia e ricostruisce tutti i processi del mondo vitale, ma resta inevaso l’interrogativo radicale sull’origine di ogni possibilità…