Come se non


blog_grillo

 

 

«Audacius scripsi»


Il diaconato alle donne come questione sistematica: in dialogo con Mario Imperatori

Tra le cose che meritano attenzione, nel dibattito intorno all’accesso delle donne al diaconato, e nel quale molti sono già intervenuti, un aspetto fondamentale appare la questione che si può definire “sistematica”, ossia l’inquadramento del...

Oltre il parmenidismo e la filosofia neoclassica (di Nicola Garau)

Un amico e collega, filosofo e teologo, Nicola Garau, che ha studiato a fondo il pensiero di Severino e di Bontadini, interviene nel dialogo tra Marco Cavaioni e me a proposito della concezione della “mediazione”....

“Con tutta parresìa e senza impedimenti” (At 28,31): tre teologhe e tre teologi su donna e ministero ordinato

Esce in questi giorni Senza impedimenti. Le donne e il ministero ordinato (Queriniana, 2024). Un esercizio di “parrhesia” per scoprire che non ci sono impedimenti ad ammettere la donna al grado del diaconato del ministero...

La forma delle “due specie”: dopo il Vaticano II e dopo il Covid-19

Le comunità ecclesiali, al momento in cui arrivano a scoprire il rito di comunione come punto culminante della celebrazione eucaristica, iniziano a vivere l’atto del “comunicarsi” in tutta la sua pienezza rituale. Possono anche comprendere...

Un vero dibattito sul diaconato delle donne, con un grazie a Massimo Nardello

Caro Massimo, come dici bene nella tua risposta, non è facile che in teologia si aprano veri dibattiti. Spesso è più semplice o il silenzio, o la mormorazione. In questo caso la parrhesìa ha prevalso...

Ascensione, Pasqua e Pentecoste: una conversione dello sguardo

I testi della festa dell’Ascensione nel ciclo festivo B devono essere letti nel loro rapporto sia tra loro, al loro “interno”, sia verso l’“esterno”, in relazione a ciò che è stato proclamato nel ciclo feriale...

Cautela o paura della tradizione? Una lettera aperta a Massimo Nardello sul diaconato delle donne

Caro Massimo, quando ho letto il testo del tuo ultimo intervento su SettimanaNews, dal titolo Il diaconato femminile, due cautele  , non volevo credere a quello che leggevo e per questo ho deciso di scriverti...

E se le indulgenze sono senza materia?

Quando si avvicina un Giubileo, scattano le abitudini, quelle buone e quelle meno buone. Tra di esse c’è il recupero dall’armadio dello scheletro delle indulgenze. Dico lo scheletro a ragion veduta. Perché la pratica festiva...

Una profezia sulla forma dei riti: l’edizione brasiliana del volume di Loris Della Pietra

E’ uscita la traduzione del volume di Loris Della Pietra “Rituum forma” (ed. it. pubblicata da EMP, Padova, 2012). Pubblico la prefazione che ho scritto per l’edizione brasiliana. La profezia del volume “Rituum forma” di...

Dignità “infinita”, “secondo ragione” e “al di là delle circostanze”. Il Vangelo e l’incondizionato che è comune

Anche nel testo di “Dignitas infinita”, come è avvenuto già in “Fiducia supplicans” e in “Gestis verbisque” – per citare i principali documenti pubblicati dal Dicastero per la dottrina della fede sotto la guida del...