arte

arte



Munera 3/2020 – Giorgio Azzoni, Maria Antonietta Crippa >> Franca Ghitti (1932-2012)

Il modo di lavorare di Franca Ghitti ha suscitato in noi, che l’abbiamo vista all’opera, stupore e ammirazione per la rapidità, la sapienza, persino l’arguzia con le quali manipolava i materiali, inseguendo una sintesi tra…

Munera 2/2020 – Calogero Miccichè >> Dal Trionfo della morte al trionfo della Vita. Il Coronavirus nel prisma dell’arte

Viviamo giorni tremendi nei quali una particella invisibile agli occhi è riuscita in poche settimane a mutare la nostra vita e la consapevolezza che avevamo di noi stessi e dell’umanità. Se tanti cadono dolorosamente come…

Munera 2/2020 – Giovanni Chiaramonte >> Jerusalem. Figure della promessa

Le tavole dei dieci Comandamenti davanti a cui giocano le bambine di una scuola, un aquilone che si alza nel cielo di un parco durante la festa della Repubblica di Israele, il ceppo di un…

Munera 1/2020 – Maria Antonietta Crippa >> Antiche architetture come stelle estinte?

Alla lunga e vasta storia dell’arte medievale, e in essa anche a quella dell’architettura, costruita secondo una grandiosa operazione di classificazione da metà del XIX secolo circa fino ad oggi e tuttora non conclusa, è…

Munera 3/2019 – Costantino Ruggeri >> Dai finestroni si spalanca il cielo

“Hai mai osservato il cielo all’aurora? Si fa infinito [...] e in quel momento di luce e di mistero la vetrata lo ‘rapisce’ e lo introduce naturalmente nel tempio, come una dimensione totale, divina oltre…

Munera 2/2019 – Cristiana Brondi >> La danza del tempo

Sono tornata alla mia interminabile ricerca sui vecchi muri scrostati dal tempo. Fregi, decori stratificati, scrostati. Consumati. Come quei frammenti di piastrelle che da bambina trovavo sulla spiaggia. Mi affascinava il pensiero di quale fosse…

Munera 1/2019 – Clothilde Scaggion >> Maynooth, Irlanda, Europa

A Maynooth, in occasione dell’assemblea generale della Federazione Internazionale delle Università Cattoliche (FIUC) nel mese di luglio 2018, ho scoperto una piccola città universitaria a est di Dublino, molto calma in estate, in assenza degli…

Munera 3/2018 – Mario Panizza >> Ombre e Sagome

È questione non da oggi dibattuta se nella rappresentazione artistica l’ombra stia a indicare un’assenza o una presenza, se essa evidenzi uno spazio vuoto, riempito appunto dalla proiezione di qualcosa che non è lì, ovvero…

Munera 2/2018 – Marie Michèle Poncet >> Le città e le guerre

I dipinti che presento non sono frutto né dell’esperienza personale della guerra, né dell’abbondanza di immagini in cui siamo immersi: io non guardo la televisione. Emozioni nascoste e minuscole si sono risvegliate per lo choc…