cultura

cultura



Munera 2/2018 – Jole Orsenigo >> Elogio della differenza. Per una pedagogia della famiglia

Il testo Gender Trouble. Feminism and the Subversion of Identity (1999) di Judith Butler è interessante e in parte condivisibile; da pedagogista infatti non posso che accogliere con entusiasmo il fatto (tutto culturale) “che si…

Munera 2/2018 – Carlo Cirotto >> Identità sessuale e biologia

Tra le nozioni fondamentali di biologia, che i docenti di scienze si preoccupano di comunicare ai propri alunni fin dalle prime lezioni, c’è l’elenco delle caratteristiche che un oggetto deve avere per essere qualificato come…

Munera 2/2018 – Consuelo Corradi >> La differenza maschile/femminile come invariante delle società umane

Descrivere è importante, è sempre il primo passo nel discernimento dei fenomeni sociali, perché abbiamo bisogno di capire con molta precisione i contorni dei problemi che ci stanno davanti. La sociologia interpreta le forme della…

Munera 2/2018 – Cettina Militello >> Maschile e femminile. Tra Scrittura e identità sessuale

Le riflessioni qui raccolte sono orientative di un percorso personale che ho avuto più volte occasione di riproporre.  La mia attenzione al tema non è “neutra”, ma si iscrive in una più che trentennale riflessione…

Munera 2/2018 – Salvatore Natoli >> Ogni essere onora il proprio germoglio. Sulla differenza maschile/femminile

Maschile/femminile è un tema particolarmente importante specie oggi, nel momento in cui si sono sviluppate in misura crescente le “filosofie della differenza”. Si parla di “appartenenza” e di “identità”. Appartenenza a un genere; ma anche…

Munera 2/2018 – Editoriale

Il rapporto tra identità e appartenenza è fondamentale nel quadro dell’esistenza e della convivenza umana. Se l’appartenenza costituisce uno dei presupposti fondamentali dell’identità – contribuisce a “produrre” identità – è vero anche l’opposto: l’identità struttura…

Munera 3/2017 – Silvia Mazzucotelli Salice >> Arte e spazio pubblico

L’arte pubblica è un campo di indagine variegato. Esso comprende un’ampia gamma di espressioni artistiche e creative che prendono forma nella sfera pubblica: monumenti storici e commemorativi, installazioni temporanee, performance artistiche e interventi di street…

Munera 3/2017 – Andrea Oppo >> L’apocalisse interiore della storia. A cento anni dalla Rivoluzione russa (1917-2017)

Vi sono una serie di piani discontinui che caratterizzano da sempre il mondo russo, tanto da far sembrare l’intera storia di quei popoli come una parabola fatta di elementi che non si agganciano, di occasioni…

Munera 2/2017 – Claudio Bazzocchi >> Antonio Gramsci: realismo popolare e lotta egemonica

Per introdurre una riflessione sul pensiero di Antonio Gramsci, a ottant’anni dalla morte (1937-2017), si può individuare una linea di pensiero italiana che nasce con Machiavelli, culmina in Gramsci e, passando per Leopardi e De…