giustizia

giustizia



Munera 3/2020 – Diego Mauri >> L’Italia verso un ripensamento dell’ergastolo ostativo

Il condannato alla pena perpetua è ammesso, al pari di ogni altro condannato a pene detentive temporanee e fermi i requisiti previsti, a godere di determinati benefici penitenziari, quali il lavoro all’esterno, i permessi premio,…

Munera 3/2020 – Lucia Maldonato >> Alcune considerazioni in materia di riforma della prescrizione

La riforma della prescrizione penale costituisce uno dei temi maggiormente investigati dalla dottrina penalistica moderna. Argomento connotato dall’estremo tecnicismo, quello della prescrizione è uno dei banchi di prova della tenuta dell’intero sistema penale e dello…

Munera 1/2019 – Segnalibro

Alessandro Provera, Tra frontiere e confini. Il diritto penale dell’età multiculturale, Jovene, Napoli 2018, pp. 380 (Vico Valentini) Gabrio Forti – Alessandro Provera (a cura di), La Grande Guerra: storia e parole di giustizia, Vita…

Munera 1/2019 – Alessandro Provera >> La dialettica dei confini come atto giusto

Una delle ultime occasioni per riflettere sui confini è stata ammirare il quadro di Pellizza da Volpedo Gli emigranti nello studio dove l’artista s’impiccò a trentanove anni. Superato il periodo di “schietto realismo”, nella sua…

Munera 2/2018 – Matteo Bergamaschi >> Il dispositivo colpa-sofferenza (da Prometeo a Masterchef)

Quando sentiamo parlare di “colpa” ci sembra di discutere di un passato lontano, persino superato: le nostre economie dell’abbondanza, che esaltano l’immagine di un soggetto gioiosamente libero e senza inibizioni, rendono impossibile, ai leader del…

Munera 1/2018 – Marina Di Lello Finuoli >> La destinazione a fini sociali dei beni confiscati alla criminalità organizzata

«Una rapida destinazione dei beni immobili improduttivi o costituiti in azienda ed una effettiva destinazione a fini sociali od istituzionali dei profitti derivanti da attività illecite costituiranno un beneficio inestimabile per le comunità sul cui…

Munera 2/2017 – Io, nel braccio della morte >> Intervista con Carlos Manuel Ayestas

Secondo Amnesty International sono 140 i paesi che hanno abolito la pena di morte, contro i 58 che ancora la mantengono in vigore (dati del 2015). Negli Stati Uniti, la pena capitale è ancora prevista…