Munera 2/2012 – Silvano Petrosino >> L’«impossibile» modo d’essere della tenebra

Munera 2/2012 – Silvano Petrosino >> L’«impossibile» modo d’essere della tenebra

Prima ancora di immaginare e tentare di descrivere l’inferno come un luogo e il demonio come un personaggio, sarebbe bene non lasciarsi sfuggire l’occasione per interrogarsi sul senso esistenziale che la condizione infernale, spesso in modo paradossale, si sforza di indicare, un senso che non a caso finisce per coinvolgere la riflessione che l’uomo sviluppa con insistenza attorno a se stesso e al proprio modo d’essere.

Acquista l'articolo
per continuare a leggere acquista questo articolo

Utente biblioteche abbonate: clicca qui »

Share