Matteo Prodi

Per una nuova umanità

L’orizzonte di papa Francesco


Isbn: 9788830816435
Pagine: 194

€ 13.9 

€ 11,82
Dalla collana:
Comunità cristiana: linee emergenti
Il nostro mondo è immerso in una crisi profondissima che crea spaesamento nei credenti e negli uomini di buona volontà. Occorre un nuovo paradigma che ci consenta di costruire un mondo e un’umanità nuovi. Papa Francesco ci guida in quest’opera, per riprogettare ogni ambito del nostro vivere sociale: partendo dal suo magistero e dal ripensare l’uomo, il libro intende indicare piste concrete per rinnovare l’economia, la politica e disegnare, così, un nuovo futuro possibile.
Informazioni sull'autore
Matteo Prodi (1966), laureato in Economia e Commercio all’Università di Bologna nel 1990, è stato ordinato presbitero nel 1997. Dall’anno accademico 2008-2009 è professore invitato alla FTER nell’ambito della morale sociale. Nel 2010 ha conseguito il dottorato in Teologia presso la FTER con una tesi su Felicità e strategie d’impresa. Persona, relazionalità ed etica d’impresa. Ha collaborato con l’Università di Bologna per il Seminario sull’Etica d’impresa e dall’ottobre del 2018 insegna anche presso la PFTIM sezione “San Luigi” (Napoli) ed è responsabile della Scuola di Impegno socio-politico della Diocesi di Cerreto Sannita-Telese-Sant’Agata de’ Goti.
 Condividi 

Altri titoli della collana

Matteo Prodi
La visione “superiore” di papa Francesco

€ 13,50 € 11,48
Andrea Grillo
La tradizione della Chiesa oltre il “dispositivo di blocco”

€ 9,90 € 8,42
Erio Castellucci
La responsabilità dell’uomo nel creato

€ 9,00 € 7,65
Daniela Conti, Andrea Grillo
Ragione sistematica e pratica pastorale del quarto sacramento

€ 17,50 € 14,88
Domenico Paoletti
Attualità e profezia

€ 22,50 € 19,13
Erio Castellucci
Conversazioni con i giovani

€ 11,50 € 9,78
Matteo Prodi
L’orizzonte di papa Francesco

€ 13,90 € 11,82
Autori vari
Storia e spiritualità del Sermig

€ 16,50 € 14,03
www.cittadellaeditrice.com | Assisi 2019 | Tutti i diritti riservati
Website: Attilio Scullari / Raffaele Marciano