Raffaele Maiolini

Libertà


Isbn: 9788830814783
Pagine: 176

€ 13.8 

€ 11,73
Dalla collana:
Le parole della fede
«Di nessun’idea si sa che è indeterminata, polisensa e soggetta ai maggiori equivoci come dell’idea della libertà» (Hegel). Anche oggi non è facile parlare di libertà, perché significa parlare del cuore di una cultura e della visione di uomo e di Dio. Così, attraverso la storia della riflessione filosofica e teologica sulla libertà in Occidente (dalle origini greche e bibliche fino a oggi), il libro traccia la direzione di percorso per un pensiero della libertà alla luce della tradizione occidentale.
Informazioni sull'autore
Raffaele Maiolini, presbitero bresciano, docente di Teologia fondamentale, insegna presso il Seminario, l’Istituto Superiore di Scienze Religiose e l’Università Cattolica di Brescia. La sua ricerca si sviluppa soprattutto attorno alla relazione tra fiducia umana e fede cristiana. Oltre a numerosi articoli per riviste specialistiche, il suo testo programmatico è: Tra fiducia esistenziale e fede in Dio. L’originaria struttura affettivo-simbolica della coscienza credente.
 Condividi 

Altri titoli della collana

Maurizio Aliotta

€ 11,50 € 9,78
Massimo Nardello

€ 13,50 € 11,48
Francesco Cosentino

€ 13,80 € 11,73
Antonio Sabetta

€ 13,80 € 11,73
Mario Menin

€ 13,50 € 11,48
Orazio Francesco Piazza

€ 11,80 € 10,03
Raffaele Maiolini

€ 13,80 € 11,73
Gianni Colzani

€ 14,80 € 12,58
Roberto Repole

€ 13,50 € 11,48
www.cittadellaeditrice.com | Assisi 2018 | Tutti i diritti riservati
Website: Attilio Scullari / Raffaele Marciano