Maurizio Aliotta

Grazia


Isbn: 9788830816305
Pagine: 126

€ 11.5 

€ 9,78
Dalla collana:
Le parole della fede
La modernità si caratterizza per il fatto che l’uomo non “riceve” il mondo, ma lo costruisce. Ciò che appare dipendere da altro è visto come negazione della libertà personale. D’altra parte è sotto gli occhi di tutti l’insufficienza della “buona” volontà dei molti a risolvere alcuni dei conflitti fondamentali che segnano l’esistenza: la violenza, l’ingiustizia, ogni forma di negazione degli altri. Come colmare questa insufficienza senza negare la responsabilità personale? La teologia della grazia tenta di rispondere a questa domanda alla luce della rivelazione e dell’esperienza della presenza di Dio nella vita dei credenti.
Informazioni sull'autore
Maurizio Aliotta, presbitero della diocesi di Siracusa, è ordinario di Teologia morale allo Studio Teologico “San Paolo” di Catania. È stato membro del Consiglio di presidenza dell’Associazione Teologica Italiana dal 1995 al 2007.
 Condividi 

Altri titoli della collana

Riccardo Ferri

€ 11,90 € 10,12
Maurizio Aliotta

€ 11,50 € 9,78
Massimo Nardello

€ 13,50 € 11,48
Francesco Cosentino

€ 13,80 € 11,73
Antonio Sabetta

€ 13,80 € 11,73
Mario Menin

€ 13,50 € 11,48
Orazio Francesco Piazza

€ 11,80 € 10,03
Raffaele Maiolini

€ 13,80 € 11,73
Gianni Colzani

€ 14,80 € 12,58
www.cittadellaeditrice.com | Assisi 2018 | Tutti i diritti riservati
Website: Attilio Scullari / Raffaele Marciano