Basilio Petrà

Divorzio e seconde nozze nella tradizione greca


Isbn: 9788830813762
Pagine: 212

€ 15.9 

€ 13,52
Dalla collana:
Cantiere coppia
La tradizione greca ha sempre visto in alcuni passi del Vangelo di Matteo (5,32; 19,9) la prova che il Signore ha permesso le seconde nozze dopo il ripudio della moglie a motivo di «porneia» (adulterio). Tutta la prassi greca del divorzio, segnata dallo spirito dell’economia, nasce dalla convinzione che il matrimonio può essere distrutto nella sua realtà dall’agire dell’uomo, a cominciare dalla porneia. Ciò che Dio unisce non deve mai essere separato. Il peccato tuttavia può ferire questo comandamento del Signore determinando irreparabili situazioni di fallimento.
Informazioni sull'autore
Basilio Petrà, di origine greca, è presbitero della diocesi di Prato. è professore stabile ordinario di Morale fondamentale e Morale familiare nella Facoltà Teologica dell’Italia Centrale (Firenze) e professore invitato di Morale patristica greca all’Accademia Alfonsiana (Roma) e di Morale ortodossa presso il Pontificio Istituto Orientale (Roma), la Pontificia Università Urbaniana (Roma), l’Istituto Ecumenico San Nicola (Bari).
 Condividi 

Altri titoli della collana

Andrea Grillo
Riconoscere l’Amoris Laetitia nella società aperta

€ 11,50 € 9,78
Andrea Grillo
Come papa Francesco traduce il sentire cattolico

€ 9,50 € 8,08
Basilio Petrà
Accompagnare, discernere e integrare la fragilità

€ 9,50 € 8,08
Indissolubile per chi?

€ 14,80 € 12,58
Autori vari
L’indissolubilità tra realtà e retorica

€ 11,50 € 9,78
Andrea Grillo
Le gioie e le ferite delle famiglie

€ 9,50 € 8,08
Paolo Benanti
Un viaggio alla ricerca del senso della sessualità per una fondazione del legame di coppia

€ 10,50 € 8,93
Andrea Grillo
Contributo al dibattito sui divorziati risposati

€ 9,80 € 8,33
www.cittadellaeditrice.com | Assisi 2018 | Tutti i diritti riservati
Website: Attilio Scullari / Raffaele Marciano