Josef Schermann

Il linguaggio nella liturgia


Isbn: 0769-9
Pagine: 280

€ 32.5 

€ 27,63
Dalla collana:
Leitourgía: sezione antropologica
Schermann descrive l'ampio ventaglio dei linguaggi presenti nella liturgia: il gesto, l'immagine, il profumo, la musica, lo spazio. Ma, soprattutto, mostra la vocazione delle parole a essere azioni liturgiche nelle quali si realizza l'evento della fede: l'incontro tra Dio e l'uomo. L'autore afferma che qualcosa è fuggito dal giardino del culto cristiano se i suoi linguaggi non comunicano esperienze, se il suo gesto non abbraccia e la sua parola non commuove. I linguaggi umani non sono lì solo per dire ma anche per agire: nel rito, in modo particolare, essi sono azioni che coinvolgono tutta la persona e l'intera comunità.
 Condividi 

Altri titoli della collana

Roberto Tagliaferri
il fondamentalismo

€ 18,90 € 16,07
Lucia Vantini
Teologia e neuroscienze in chiave fenomenologica

€ 22,50 € 19,13
Lorenzo Voltolin
Una riflessione a partire da P. Ricoeur e W. Pannenberg

€ 17,50 € 14,88
Giorgio Bonaccorso
Per un confronto tra teologia e scienza

€ 21,90 € 18,62
Roberto Tagliaferri
La rivincita dell’immaginario simbolico

€ 19,90 € 16,92
Paul Scarlat
In dialogo con le scienze cognitive

€ 22,80 € 19,38
Aldo Natale Terrin
Per una fenomenologia del credere

€ 21,50 € 18,28
Roberto Tagliaferri
Romanitas christiana

€ 25,00 € 21,25
www.cittadellaeditrice.com | Assisi 2018 | Tutti i diritti riservati
Website: Attilio Scullari / Raffaele Marciano