Roberto Mancini

Per un cristianesimo fedele


Isbn: 9788830811638
Pagine: 176

€ 14.8 

€ 12,58
Dalla collana:
Vari
Il cristianesimo è realmente il movimento storico di quanti scelgono il modo di vivere di Gesù? L’autore prova a rispondere a questa domanda evidenziando come possa esistere una Chiesa che non sia più un’istituzione religiosa perché, invece, è divenuta un seme di compiuta umanità. Se il guscio della religione si spezza, finalmente viene alla luce la fede autentica, una fede che non vive per se stessa, ma per divenire seme della nuova umanità incarnata da Gesù. Così la Chiesa, rinunciando a mettere in scena il cristianesimo come religione, giunge a vivere il cristianesimo come fioritura dell’umanità fraterna. Al di là della stessa critica alla religione, allora, occorre cogliere quali siano ogni giorno il profilo e il modo di agire delle comunità cristiane fedeli al Vangelo. Il libro vuole delineare la via per sperimentare insieme questo cammino di conversione.
Informazioni sull'autore
Roberto Mancini è professore ordinario di Filosofia teoretica all’Università degli Studi di Macerata.
 Condividi 

Altri titoli della collana

Giannino Piana
Voci fondamentali

€ 29,90 € 25,42
Zeno Carra
Studio teologico-fondamentale sulla presenza eucaristica di Cristo

€ 20,50 € 17,43
Marco Sgroi
La sinfonia dell’amicizia come singolare testimonianza della Rivelazione

€ 13,50 € 11,48
Edi Natali
Una ragione in bilico tra Atene e Gerusalemme

€ 13,50 € 11,48
Francesco Donadio
Intrecci di vita, linguaggio e ragione

€ 14,90 € 12,67
Pasquale Bua , Pasquale Tripepi
Fede e scienze in dialogo

€ 13,80 € 11,73
Enrico Righini Locatelli
Il mistero della sofferenza da Giobbe a Gesù

€ 16,90 € 14,37
Paolo Grieco
Riflessioni davanti alla Croce

€ 10,50 € 8,93
www.cittadellaeditrice.com | Assisi 2019 | Tutti i diritti riservati
Website: Attilio Scullari / Raffaele Marciano