Veronica Petito

Il dialogo infinito del pensiero

Una riflessione sul senso dell'umano


Isbn: 9788830817272
Pagine: 128

€ 11.9 

€ 11,31
Dalla collana:
Vari
«Pensare è come riflettere in se stessi, attraverso il cammino delle domande e delle risposte, la voce di un altro. La riflessione ha origine nella parola rivolta ad altri e che altri rivolge a noi». Questo libro, incrociando alcuni percorsi filosofici del ’900, ci presenta l’esperienza del pensiero come riappropriazione del discorso interiore e domanda sul senso dell’umano. Imparare a pensare costituisce così un esercizio del bene che supera il «primato della conoscenza».
Informazioni sull'autore
Veronica Petito è attualmente docente di Storia della filosofia e Etica speciale presso la PFTIM, sezione “San Luigi”. Tra le sue pubblicazioni, Emmanuel Levinas. Dalla fenomenologia all’idea di Infinito (Aracne, 2010); Una riflessione sull’umano nella prospettiva fenomenologica di Edmund Husserl e Edith Stein, in Il Verbo si fa carne (Il Pozzo di Giacobbe, 2015); Empatia e relazione etica, in Fenomenologia dell’Einfühlung. Studi su E. Stein (Diogene edizioni, 2016).
 Condividi 

Altri titoli della collana

Gino Piccio

€ 14,90 € 14,16
Autori vari
Un incontro tra i figli di Abramo sull’uomo creatura di Dio

€ 19,00 € 18,05
Autori vari
Riflessioni bibliche, teologiche e sociali

€ 15,90 € 15,11
Veronica Petito
Una riflessione sul senso dell'umano

€ 11,90 € 11,31
Mauro Toninelli
Una rilettura de «Il Signore degli Anelli» di J.R.R. Tolkien


€ 17,90 € 17,01
Giovanni Cucci
La fine della fede?

€ 16,90 € 16,06
Giannino Piana
Voci fondamentali

€ 29,90 € 28,41
www.cittadellaeditrice.com | Assisi 2020 | Tutti i diritti riservati
Website: Attilio Scullari / Raffaele Marciano