Salvatore Cipressa, Giuseppe Pani

Piangere


Isbn: 9788830817036
Pagine: 128

€ 11.5 

€ 9,78
Dalla collana:
Riti del vivere
Piangere è un’esperienza che attraversa e accompagna l’esistenza di ogni persona. Seguendo le tracce delle nostre lacrime esploriamo infatti un paesaggio nel quale si intrecciano momenti inaspettati e sorprendenti, situazioni dolorose o sovrabbondanti di gioia che segnano i nostri volti. Piangere significa gridare ed esultare, invocare e lamentarsi, pentirsi e gioire. Le nostre lacrime raccontano di noi stessi e di quel Dio che le ha condivise di persona e le considera così preziose da raccoglierle tutte con tenerezza.
Informazioni sugli autori
Salvatore Cipressa è docente di Teologia morale presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Lecce e collabora con il Centro Interuniversitario di Bioetica e Diritti umani dell’Università del Salento.

Giuseppe Pani, presbitero dell’arcidiocesi di Oristano, è docente di Teologia morale nell’Istituto Superiore di Scienze Religiose Sassari-Tempio Euromediterraneo. Autore di diversi saggi, coniuga l’impegno accademico con il dialogo culturale, in particolare con il mondo dell’arte.
 Condividi 

Altri titoli della collana

Lucia Vantini, Silvano Zucal

€ 12,50 € 10,63
Salvatore Cipressa, Giuseppe Pani

€ 11,50 € 9,78
Gianmartino Durighello, Maria Francesca Pillon

€ 12,50 € 10,63
Marco Sanavio, Lorenzo Voltolin

€ 11,50 € 9,78
Luigi Guglielmoni, Fausto Negri

€ 11,50 € 9,78
www.cittadellaeditrice.com | Assisi 2019 | Tutti i diritti riservati
Website: Attilio Scullari / Raffaele Marciano