Eberhard Jüngel

Segni della parola


Isbn: 0740-0
Pagine: 224

€ 24 

€ 20,40
Dalla collana:
Leitourgía: sezione teologica
L'uomo colto nel suo singolarissimo ruolo: come colui che accoglie e corrisponde a Dio. E ciò grazie al Sacramento, interpretato nel serrato confronto fra le diverse confessioni cristiane.
Informazioni sull'autore
Eberhard Jungel è nato nel 1934 a Magdeburgo e ha insegnato Teologia sistematica e Filosofia della religione a Tubinga. Tra le sue opere, tradotte in italiano, ricordiamo: "Paolo e Gesù. Alle origini della cristologia" (Brescia 1978), "L’Essere di Dio è nel divenire. Due studi sulla teologia di Karl Barth" (Casale Monferrato 1986), "Dio, mistero del mondo. Per una fondazione della teologia del Crocifisso nella disputa tra teismo e ateismo" (Brescia 1982), "Il vangelo della giustificazione del peccatore, come centro della fede cristiana. Uno studio teologico in prospettiva ecumenica" (Brescia 2000).
 Condividi 

Altri titoli della collana

Roberto Tagliaferri
Per una fede cristiana al femminile

€ 17,50 € 14,88
Gianni Kaufman, Roberto Maier
Psicanalisi e teologia sul Vangelo di Luca

€ 15,90 € 13,52
Silvano Petrosino, Sergio Ubbiali
Agostino e la confessione del soggetto

€ 12,50 € 10,63
Roberto Ranieri
Ernst Fuchs e le ermeneutiche del possibile

€ 22,50 € 19,13
Jean-Yves Lacoste
Sull'umanità dell'uomo

€ 26,00 € 22,10
Franco Riva, Pierangelo Sequeri
L'ethos occidentale e il sacramento

€ 24,00 € 20,40
Sergio Ubbiali
sul simbolo rituale

€ 21,50 € 18,28
Eberhard Jüngel
Sulla teologia del sacramento

€ 24,00 € 20,40
Giuseppe Noberasco
Parola rito cultura dopo K. Barth

€ 22,00 € 18,70
www.cittadellaeditrice.com | Assisi 2019 | Tutti i diritti riservati
Website: Attilio Scullari / Raffaele Marciano