Walter Lesch

Walter Lesch

 LeschWalter Lesch, nato a Duisburg (Germania), è professore ordinario di etica all’Università Cattolica di Lovanio (Belgio), dove insegna alla Facoltà di teologia e al Dipartimento di filosofia. Dopo gli studi in teologia, filosofia e letteratura e un dottorato a Tubinga, ha lavorato come assistente, ricercatore e professore incaricato all’Università di Friburgo (Svizzera) fino alla sua nomina a Lovanio nel 1999. Tra le sue pubblicazioni: (ed.) Monothéisme et violence (Bruxelles 2012); Übersetzungen. Grenzgänge zwischen philosophischer und theologischer Ethik (Fribourg 2013).

 



Munera 1/2019 – Walter Lesch >> L’ambivalenza dei confini: un dilemma europeo

Quando si parla di persone in fuga si risvegliano immagini e paure ancestrali. È vero, fuga e migrazioni sono state da sempre importanti forze propulsive nella storia dell’umanità. D’altra parte, proprio questo fatto turba il…

Munera 2/2016 – Walter Lesch >> Uso pubblico (e uso privato) della ragione

Fra le coppie concettuali che strutturano il pensiero moderno vi è la scissione fra pubblico e privato: essa attraversa numerosi ambiti della vita dell’uomo. Tale dicotomia, apparentemente evidente, nasconde in realtà un percorso complesso della  filosofia…