Munera 3/2017 – Aldo Natale Terrin >> La società di oggi e la “dispersione” della vita cristiana

Munera 3/2017 – Aldo Natale Terrin >> La società di oggi e la “dispersione” della vita cristiana

La società odierna si nasconde sempre più dietro al soggetto, fino a giungere a convalidare, quasi ad assecondare, una certa ipertrofia dell’io e della soggettività. La visione religiosa e cristiana per contro resta essenzialmente legata a forme comunitarie, collettive, ad happening e a rituali che esaltano il sociale religioso, ma che non sembrano tener sufficientemente conto della persona in quanto individuo e che perciò in qualche contesto sembrano fuori luogo e fuori tempo. Ci troviamo quindi di fronte a uno sbilanciamento tra mondo culturale da una parte e mondo religioso e cristiano dall’altra. Resta allora spazio per una visione d’insieme che riconcili cultura e mondo religioso cristiano? Qui di seguito verranno passate in rassegna alcune posizioni critiche intorno al dibattito sulla “religione” oggi in area anglofona.

Acquista l'articolo
per continuare a leggere acquista questo articolo

Utente biblioteche abbonate: clicca qui »

Share