Munera 1/2014 – Davidia Zucchelli >> Le riforme finanziarie in Cina. Cosa è stato fatto e cosa ancora manca?

Munera 1/2014 – Davidia Zucchelli >> Le riforme finanziarie in Cina. Cosa è stato fatto e cosa ancora manca?

Dopo il Congresso del Partito Comunista cinese tenutosi nell’autunno 2012 e il Third Plenum dello scorso novembre (un evento che si tiene in Cina ogni dieci anni), è bene, a qualche tempo di distanza, tentare una valutazione di quanto è stato fatto finora in tema di riforme finanziarie.

Le riforme finanziarie, infatti, potrebbero imprimere una svolta nella vita del popolo cinese e favorire una politica che promuova il progressivo e faticoso passaggio al rispetto dei diritti civili più elementari e, magari, alla democrazia.

Acquista l'articolo
per continuare a leggere acquista questo articolo

Utente biblioteche abbonate: clicca qui »

Share