Sibilla Bondolfi

Sibilla Bondolfi

Bondolfi-SibillaSibilla Bondolfi, dopo aver studiato giurisprudenza nelle università di Berna e Losanna, ha conseguito il dottorato in Diritto all’Università di Zurigo sul tema “Servizio militare obbligatorio e discriminazioni di genere”. Nel frattempo si è occupata di giornalismo: attualmente lavora a Berna presso la piattaforma multilingue di informazione swissinfo.ch.

Tra le sue pubblicazioni: Diskriminierungspotential bei der Organallokation, Verteilung todgespendeter Organe im Lichte der neuen Transplantationsgesetzgebung, in: Folia Bioethica, Nr. 36, 2010; Wehrpflicht heute – eine Geschlechterdiskriminierung?, in: ASMZ, Nr. 10, Oktober 2011; Wehrpflicht und Geschlecht, in: Military Power Revue, Nr. 1, Mai 2012; Wehrpflicht und Geschlechterdiskriminierung, Verfassungsrechtliche und völkerrechtliche Anforderungen an die Wehrpflicht im Vergleich zum Modell Israel, Diss. Zürich 2012.



Munera 2/2016 – Sibilla Bondolfi >> Il cavallo di Troia della promozione della donna. Il caso svizzero

Che le donne siano il sesso svantaggiato è un dato apparentemente incontrovertibile. Eppure, a volte si dimentica che esse godono anche di privilegi di fatto e di diritto; ma proprio questi privilegi ostacolano l’effettiva parità…