Maria Cristina Bartolomei

Maria Cristina Bartolomei

bartolomei

Maria Cristina Bartolomei è professore associato confermato di Filosofia morale e docente di Filosofia della religione presso l’Università Statale di Milano. È componente del direttivo della SIFM (Società Italiana di Filosofia Morale), del comitato scientifico del Centro Interuniversitario di Studi sul Simbolico (CISS) e dell’Associazione Italiana per gli Studi di Filosofia e Teologia (AISFET), della direzione della rivista “Filosofia e Teologia” e della redazione di “Servitium”. Dirige la Collana “Intessiture”, presso l’editrice Mimesis, e fa parte della direzione della Collana “Biblioteca di Filosofia e Teologia” presso l’editrice ESI.  È socia ordinaria del Coordinamento Teologhe Italiane. Tra le sue pubblicazioni più recenti:  La dimensione simbolica. Percorsi e saggi, ESI, Napoli 2009; Intersezioni tra scrittura e interpretazione: la Bibbia, Cuem, Milano 2010; Filosofia della religione. Lineamenti introduttivi, Mimesis, Milano 2015; e saggi nei volumi a sua cura: Il male in questione, Cuem, Milano 2009; La filosofia e il Grande Codice: fissità dello scritto –libertà del pensiero?, Claudiana, Torino 2012; L’interrogazione del simbolo, Mimesis, Milano 2014.



Munera 3/2016 – Un linguaggio nuovo per la Chiesa: leggendo Amoris laetitia >> Intervista con Maria Cristina Bartolomei e Giacomo Rossi

Amoris Laetitia è l’esortazione apostolica post-sinodale “sull’amore nella famiglia” promulgata da papa Francesco il 19 marzo 2016. Il documento si presenta innovativo sotto molti punti di vista. Ne abbiamo parlato con Maria Cristina Bartolomei, filosofa…