Codice Etico – Code Of Ethics

Codice Etico – Code Of Ethics

CODICE ETICO

(English version below)

«Munera. Rivista europea di cultura» è una rivista scientifica peer-reviewed che si ispira al codice etico delle pubblicazioni elaborato dal COPE (Committee on Publication Ethics), Best Practice Guidelines for Journal Editors (http://publicationethics.org).

Tutte le parti coinvolte nella pubblicazione – editore, direzione, comitato editoriale, comitato scientifico, referee e autori – devono conoscere e condividere i seguenti requisiti etici.

 

DOVERI DELL’EDITORE

L’editore promuove l’adozione delle migliori prassi internazionali e ne verifica l’applicazione. In particolare, promuove l’utilizzo della peer review come metodo di selezione degli articoli, favorisce l’indipendenza della ricerca, condanna la violazione del copyright e il plagio, richiede e promuove contributi originali basati su dati rigorosi, che seguano alti standard nella cura editoriale dei testi e non siano sottoposti contemporaneamente a valutazione presso altre riviste. Si impegna a pubblicare le correzioni di eventuali errori contenuti negli articoli pubblicati.

 

DOVERI DELLA DIREZIONE E DEL COMITATO REDAZIONALE

Decisioni sulla pubblicazione
La direzione è responsabile della decisione di pubblicare o meno gli articoli proposti. Di norma, essa sottopone gli articoli alla valutazione di due revisori, fa riferimento al comitato editoriale e al comitato scientifico ed è vincolata alle leggi vigenti in materia di diffamazione, violazione del copyright e plagio.

Correttezza e rifiuto di ogni discriminazione
La direzione valuta gli articoli proposti per la pubblicazione in base al loro contenuto senza discriminazioni di razza, genere, orientamento sessuale, religione, origine etnica, cittadinanza, orientamento politico degli autori.

Riservatezza
La direzione e qualsiasi membro dello staff non deve rivelare qualsivoglia informazione su un manoscritto sottoposto alla valutazione della rivista a chiunque non sia l’autore corrispondente, i referee, i consulenti editoriali, e l’editore, a seconda dei casi.

Conflitto di interessi e divulgazione
Materiali inediti contenuti in un articolo inviato non devono essere utilizzati nelle ricerche dei membri della direzione e del comitato editoriale senza l’espresso consenso scritto dell’autore.

 

DOVERI DEI REFEREE

Contributo alla decisione editoriale
La pratica del peer review aiuta la direzione a prendere decisioni editoriali e può anche aiutare l’autore a migliorare il suo testo.

Rispetto dei tempi
I referee che non si sentano adeguati al compito proposto o che sappiano di non poterlo svolgere nei tempi richiesti sono tenuti a comunicarlo tempestivamente alla direzione.

Riservatezza
Ogni testo assegnato in lettura deve essere trattato come documento riservato. Pertanto, non deve essere mostrato o discusso con altre persone senza esplicita autorizzazione della direzione.

Oggettività
La peer review deve essere condotta in modo oggettivo. Ogni giudizio personale sull’autore è inopportuno. I referee sono tenuti ad esprimere chiaramente e a motivare adeguatamente i propri giudizi con argomentazioni chiare e documentate.

Indicazione di testi
I referee si impegnano a indicare con precisione gli estremi bibliografici di opere fondamentali eventualmente trascurate dall’autore. Inoltre segnalano alla direzione eventuali somiglianze o sovrapposizioni del testo con altre opere a loro note.

Divulgazione e conflitto di interessi
Informazioni riservate o idee ottenute durante il processo di peer-review devono essere considerate confidenziali e non possono essere usate per finalità personali. I referee sono tenuti a non accettare in lettura articoli per i quali sussiste un conflitto di interessi dovuto a precedenti rapporti di collaborazione o di concorrenza con l’autore e/o con la sua istituzione di appartenenza.

 

DOVERI DEGLI AUTORI

Accettazione delle policy della rivista
L’autore deve accettare le modalità di selezione degli articoli e in particolare il processo di peer review.
Qualora l’articolo sia accettato, l’autore riconosce all’editore il diritto alla pubblicazione. L’autore garantisce la veridicità dei dati presentati nell’elaborato e l’obiettività delle proprie interpretazioni. I dati relativi devono essere riportati con esattezza e in modo dettagliato per permettere ad altri di replicare l’indagine.

Accesso e conservazione dei dati
Se la direzione lo ritiene opportuno, gli autori degli articoli devono rendere disponibili le fonti o i dati su cui si basa la ricerca, affinché possano essere conservati per un ragionevole periodo di tempo dopo la pubblicazione ed essere eventualmente resi accessibili.

Originalità e plagio
Gli autori devono garantire che la loro opera è del tutto originale e inedita, e di aver opportunamente indicato o citato il lavoro e/o parole di altri eventualmente riportati.

Pubblicazioni multiple, ripetitive e/o concorrenti
L’autore non dovrebbe pubblicare articoli che descrivono la stessa ricerca in più di una rivista. L’autore non deve proporre contemporaneamente lo stesso testo a più di una rivista.

Indicazione delle fonti
L’autore deve fornire la corretta indicazione delle fonti e dei contributi menzionati nell’articolo. L’autore deve premurarsi di ottenere le autorizzazioni necessarie alla pubblicazione di immagini, tabelle o altri contenuti già pubblicati, secondo quanto stabilisce la legge sul diritto d’autore. Dichiarazioni fraudolente o volontariamente inesatte costituiscono un comportamento non etico e sono inaccettabili.

Paternità dell’opera
Va correttamente attribuita la paternità dell’opera e vanno indicati come coautori tutti coloro che abbiano dato un contributo significativo all’ideazione, all’organizzazione, alla realizzazione e alla rielaborazione della ricerca che è alla base dell’articolo.

Se altre persone hanno partecipato in modo significativo ad alcune fasi della ricerca, il loro contributo deve essere esplicitamente riconosciuto.

Nel caso di contributi scritti a più mani, l’autore che invia il testo alla rivista è tenuto a dichiarare di avere correttamente indicato i nomi di tutti i coautori, di avere ottenuto la loro approvazione della versione finale dell’articolo e il loro consenso alla pubblicazione nella rivista.

Conflitto di interessi e divulgazione
Tutti gli autori devono indicare nel proprio manoscritto qualsiasi conflitto finanziario o altro conflitto di interesse che potrebbe influenzare i risultati o l’interpretazione del loro lavoro. Tutte le fonti di sostegno finanziario per il progetto devono essere indicate

Errori negli articoli pubblicati
Quando un autore scopre un errore significativo o inesattezze nel suo lavoro pubblicato, è obbligato a comunicarlo tempestivamente alla direzione o all’editore e a collaborare con loro per ritirare o correggere il testo.

 

* * *

CODE OF ETHICS

“Munera. Rivista europea di cultura” is a peer-reviewed scientific journal whose practices are inspired by the Best Practice Guidelines for Journal Editors elaborated by COPE-Committee on Publication Ethics (http://publicationethics.org/).

All parties involved in the publication – publisher, editors in chief, editorial board, scientific board, peer reviewers and authors – are expected to know and agree upon the following ethical requirements.

 

DUTIES OF THE PUBLISHER

The publisher promotes the adoption of international best practices and monitors their application. In particular, the publisher promotes the use of peer review, promotes independent research, condemns copyright infringement and plagiarism, requests and promotes original contributions based on rigorous data, which follow editorial high standards and are not simultaneously evaluated by other journals. It undertakes to publish corrections of any errors contained in published articles.

 

DUTIES OF THE EDITORS IN CHIEF AND THE EDITORIAL BOARD

Decision on Articles Publication
Editors in chief are responsible for deciding whether submitted articles are published or not. As a general rule, Editors in chief submit the articles for evaluation by two reviewers, refer to the editorial board and to the scientific board and are subject to laws on libel, copyright infringement and plagiarism.

Fairness and Rejection of All Discrimination
Editors in chief evaluate submitted articles considering their intellectual content and rejecting any kind of discrimination on the basis of race, gender, sexual orientation, religious belief, ethnic origin, citizenship or political orientation of the authors.

Confidentiality
Editors in chief and members of the editorial board must not disclose any information about submitted articles to anyone other than the author, the reviewers, other editorial advisers, and the publisher if it applies.

Disclosure and Conflicts of Interest
Unpublished materials must not be used in researches conducted by editors in chief and members of the editorial board without the written consent of the author.

 

DUTIES OF REVIEWERS

Contribution to Editorial Decisions
Peer review practice helps Editors in chief in making editorial decisions and may also help authors in improving their articles.

Promptness
Reviewers who feel they are either not qualified to the task or unable to keep to the timetable should promptly notify to the Editors in chief.

Confidentiality
Papers received for review must be treated as confidential documents. They must not be shown to or discussed with others without the authorisation of the Editors in chief.

Standards of Objectivity
Peer review should be objective. Personal considerations about the author are inappropriate. Reviewers should express their assessment clearly and supporting their arguments.

Notifications about Other Publications
Reviewers are expected to notify relevant published works that have not been cited by the authors. They are also expected to call to the Editors in chief’s attention any substantial similarity or overlap between the article under evaluation and any other published work they may know.

Disclosure and Conflict of Interest
Information and ideas obtained through the review process must be kept confidential and must not be used for personal advantage. Reviewers must not accept to evaluate papers if they have conflicts of interest resulting from competitive or collaborative relationships with the author and/or his/her institution.

 

DUTIES OF THE AUTHORS

Acceptance of Journal’s Policy
The author must accept the peer review process.

If the article is accepted, the author grants the publisher the right to publish the article.

The author guarantees the truthfulness of the data presented in the work and the objectivity of his/her interpretations. The relevant data must be reported accurately and in detail in order to enable others to replicate the research.

Data Access and Storage
If Editors in chief deem it appropriate, authors must make available the sources or data which their research is based on so that they can be retained for a reasonable period of time after publication and possibly made accessible.

Originality and Plagiarism
Authors must ensure that their work is original and unpublished, and if they have used the work and/or words of others, that this has been appropriately cited or quoted.

Multiple, Redundant or Concurrent Publication
Authors should not publish articles which describe the same research in more than one journal. They should not submit the same article to more than one journal at the same time.

Acknowledgement of Sources
The author must provide the correct indication of the sources and contributions mentioned in the article. In accordance with copyright law, the author must take care to obtain the authorization for the publication of images, tables or other content already published. Fraudulent or intentionally inaccurate statements constitute unethical behaviour and are unacceptable.

Authorship of the Paper
The authorship of the work should be correctly attributed and all those who have made a significant contribution to the conception, organization, implementation and reworking of the research that is the basis of the article should be indicated as co-authors.

If others have significantly participated in some phases of the research, their contribution must be explicitly recognized.

In the case of multi-handed contributions, the author who submit the paper to the journal is required to declare that he or she has correctly indicated the names of all co-authors and that the final version of the article has obtained their approval and consent to publication.

Disclosure and Conflicts of Interest
All authors should disclose in their manuscript any financial or other conflict of interest that might influence their results or interpretations. All sources of financial support for the project should be disclosed.

Errors in Published Works
Should an author discover a significant error or inaccuracy in his or her published work, he or she is obliged to promptly notify the Editors in chief or the publisher and to collaborate with them in order to withdraw or correct the article.

Share