Aldo Natale Terrin

Aldo Natale Terrin

TerrinAldo Natale Terrin, già docente nell’Università Cattolica di Milano, insegna Fenomenologia della religione presso l’Istituto di Liturgia Pastorale di Padova. Utilizzando un metodo di indagine comparativo e fenomenologico, nelle sue ricerche teologiche si è occupato dell’analisi di alcuni temi chiave (tra cui mistica, rito, salvezza, profezia, liturgia) delle religioni mondiali e dei nuovi movimenti religiosi, giungendo a sottolineare l’intreccio tra sfera del sacro e dimensione antropologica. Tra le sue opere più recenti: Religione visibile. La forza delle immagini nella ritualità e nella fede (Brescia 2011); Il mito delle acque in Oriente (Brescia 2012); Liturgia come gioco (Brescia 2014); Preghiera ed esperienza religiosa: per una fenomenologia del credere (Assisi 2014); Il rito: antropologia e fenomenologia della ritualità (Brescia 2015); Meditazione buddhista: per una fenomenologia del corpo e della mente (Brescia 2016).



Munera 3/2017 – Aldo Natale Terrin >> La società di oggi e la “dispersione” della vita cristiana

La società odierna si nasconde sempre più dietro al soggetto, fino a giungere a convalidare, quasi ad assecondare, una certa ipertrofia dell’io e della soggettività. La visione religiosa e cristiana per contro resta essenzialmente legata…